Proloco di Montalcino

Switch to desktop

13-03-2012

Montalcino

Vota questo articolo
(0 Voti)

A Montalcino durante tutto l'anno si possono fare molte attività; passeggiare tra la natura o visitare i Musei, apprezzare i prodotti tipici direttamente dal produttore o sedersi tranquillamente in uno dei suoi locali.

Alcuni link utili per organizzare la tua vacanza:

Musei di Montalcino

Abbazia di Sant'Antimo

Visite guidate 

Prenotazioni visite in cantina

Ufficio Turistico

 

Inno della Città di Montalcino

Nascosto fra le fronde profumate

incoronato dai castagni e dai vigneti

Montalcino, “BEL PAESE”,

regna certo per beltà s

ulla feconda terra del senese.   

Molte pagine di storia Ogni pietra narrerà;

ogni pagina…una gloria

che leggenda sembrerà…

…e che dirà…

Lassù.

Sempre più in alto, verso il sol,

s’innalzi, Montalcin, la tua bandiera.

Ti bacia in fronte Madonna Primavera,

e fra i tuoi pini s’attarda il forestier.

Benedetto sei dal cielo, fecondato dal lavor,

Montalcin, nel tuo cuor regna l’amor  

 

 

Fra i tuoi tesori annoveri la Rocca

Così possente così altera e leggendaria.

Quante lotte, quanti assalti,                          

quanto sangue, quanto ardor…

… e quanto amor sui vermigli spalti.

Dove un giorno, sui baluardi, si lottava con valor.

Or s’intreccian dolci sguardi

Mentre un canto infondo al cuor

… ripeterà.

Lassù.

Sempre più in alto, verso il sol,

s’innalzi, Montalcin, la tua bandiera.

Ti bacia in fronte Madonna Primavera,

e fra i tuoi pini s’attarda il forestier.

Benedetto sei dal cielo, fecondato dal lavor,

Montalcin, nel tuo cuor regna l’amor  

Canzone vincitrice del concorso Comunale indetto dal Comitato festeggiamenti Civili 8 Maggio 1950 (parole di Nando Ciacci; musica Demade Giomi)

Ultima modifica il Venerdì, 14 Marzo 2014 11:27

Copyright Proloco Montalcino. Tutti i diritti sono riservati.

Top Desktop version